Non dimagrisci.

A volte, per ritrovare la salute è necessario perdere i chili superflui.

Però, altre volte è vero il contrario, per perdere i chili superflui e necessario ritrovare la propria salute.

Nello specifico, la salute del tuo sistema nervoso autonomo.

non dimagrisciDevi sapere che esso comanda il tuo battito cardiaco, la frequenza del tuo respiro, la temperatura del tuo corpo, il tuo sistema immunitario…..

Più ancora nello specifico, ti voglio raccontare del sistema nervoso simpatico e di quello parasimpatico che, in generale, hanno funzioni opposte.

Eeeeehhhh…??

Non ti innervosire, non la farò lunga!

Il primo è quello che scatena la reazione di lotta o fuga, quindi accelera il tuo battito cardiaco, velocizza la tua respirazione, innesca il rilascio di cortisolo e dirotta l’afflusso di sangue dal tuo apparato digerente ai muscoli per consentirti di lottare o fuggire dal pericolo.

Il secondo, passato il pericolo, rallenta battito cardiaco e respiro, riporta il sangue all’apparato digerente.

Quindi, avrai sicuramente intuito che il sistema nervoso simpatico e parasimpatico sono progettati per bilanciarsi.

Ora, nelle persone che hanno un sistema nervoso equilibrato, l’attività fisica molto intensa tende ad innescare lo smaltimento dei grassi.

Questo perché durante il riposo, quando si attiva il sistema parasimpatico, si costruisce la massa muscolare.

Ma chi non dimagrisce nonostante l’attività fisica è probabile che abbia un sistema simpatico dominante a causa di stress.

In questo caso, aggiungere attività fisica molto intensa diventa controproducente ai fini del dimagrimento, poiché finisce per aumentare il carico del sistema simpatico esasperando lo squilibrio dell’intero sistema nervoso autonomo.

Ergo, ridurre il carico del simpatico, riducendo lo stress, e essenziale per perdere peso.

Allora, qual è il tipo di attività fisica più adatta a questo fine?

E’ l’attività delicata, femminile e opposta ad un’attività vigorosa, maschile.

Per esempio il tai chi, lo yoga o qualunque attività che si svolga lentamente prestando attenzione al respiro.

Questo aiuterà ad aumentare l’attività del sistema nervoso parasimpatico, riportando in equilibrio tutto il sistema nervoso autonomo.

Dopodichè, ad impegno corrisponderà diminuzione di peso.

non dimagrisci

Fonte: “Fuori peso per caso” Dott.ssa Libby Weaver

 

Per maggiori informazioni

Vai alla pagina Facebook